domenica 21 febbraio 2016

Spaghetti di riso ai gamberi


Un classico della cucina cinese, questi spaghetti di riso sia con gamberi che con carne, possono essere servito così tal quali o dopo un passaggio in piastra in modo da renderli un po' più croccanti.
Personalmente li preferisco così, se la cottura degli spaghetti è ottimale, altrimenti meglio in piastra, così da confondere le idee!
Quindi unica attenzione per questo piatto veloce e semplice da preparare è la cottura della pasta, tende a scuocere velocemente!
A parte questo particolare, gli spaghetti di riso ai gamberi  è un piatto ideale per chi non ha tempo e pure per chi è a dieta essendo leggero e pure senza glutine.

Ecco la ricetta....


Ingredienti per 2 persone

90g di spaghetti di riso
1 zucchina piccola
1 cipollotto
10 code di gambero
olio evo
3 cucchiai di sake
salsa di soia
sale






Affettare il cipollotto e la zucchina a julienne. scaldare in una padella due cucchiai di olio, e saltare velocemente le verdure per 3-5 minuti al massimo, dopo aver aggiustato di sale.
Scaldare un altra padella con un paio di cucchiai di olio, saltare i gamberi sgusciati (se fossero congelati è doveroso farli scongelare prima), sfumare con il sake, il tutto deve avvenire a fuoco alto in circa 3-4 minuti.
Far bollire in abbondante acqua salta gli spaghetti di riso, per il tempo indicato sulla confezione (non un minuto di più, molto meglio uno in meno!).
Scolare la pasta, aggiungerla alle verdure e condire con la salsa di soia.

Solo alla fine unire i gamberi  e servire subito!

Con questa ricetta partecipo all'Abbecedario Culinario Mondiale, organizzato da Trattoria MuVarA.


Questa tappa, la  X sta per Xian (Cina , Asia) - ed è ospitata da Carla Emilia del blog Un'arbanella di basilico

2 commenti:

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!