giovedì 24 febbraio 2011

Filetto di maiale ai funghi champignon

Questa semplice ricetta è veramente deliziosa e si presenta anche bene...potete fare una gran bella figura! Minimo sforzo, massimo rendimento!
I funghi champignon si trovano in tutti i negozi e,dopo aver mondato il gambo con un coltello, si puliscono velocemente con un panno umido al limite si passano velocemente sotto l'acqua corrente. Vi ricordo di non mettere mai a bagno i funghi nell'acqua in quanto l'assorbirebbero (tipo effetto spugna) perdendo tutto il sapore.




Ingredienti per 4 persone
1 filetto di maiale 400g circa
olio evo
2 cucchiai di panna da cucina
2 cucchiai di latte
500g di funghi champignon
2 spicchi di aglio
timo
sale e pepe


Preparare i funghi: mondarli, pulirli e affettarli; in una padella scaldare 2 cucchiai di olio evo e mettere a rosolare l'aglio, dopo poco aggiungere i funghi, rosolare e aggiustare di sale e pepe.
Far cuocere per circa 10-20 minuti, aggiungendo acqua calda se si dovessero asciugare troppo. A fine cottura, spolverizzare con timo.



Tagliare il filetto a fettine spesse circa 1,5 cm, scaldare in una padella 2 cucchiai di olio evo, quando è caldo aggiungere la carne e far rosolare da entrambi le parti.

















Salare e dopo circa 5-6 minuti aggiungere il latte e la panna, amalgamare al fondo di cottura e unire i funghi, mescolare bene.
Servire ancora caldo!

4 commenti:

  1. Ci credo che è buona.....mi è anche tornata fame!!

    RispondiElimina
  2. deve essere buonissimo il filetto preparato così. Brava Elena.

    RispondiElimina
  3. che squisitezza, devo provarli assolutamente!

    RispondiElimina
  4. che buon aspetto!! me la segno, ha un aria gustosissima!

    RispondiElimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!