lunedì 18 ottobre 2010

Crostata di castagne e cioccolato

Questa ricetta è tratta da un Guidacucina del lontano 1986 (in pratica d'epoca!).
Naturalmente non è una riproduzione fedele, devo sempre e comunque variare qualcosa, altrimenti che gusto c'è?
Preferisco utilizzare una frolla con un poco di lievito per evitare un prodotto troppo croccante.
Questa torta è squisita e di grande effetto!




Ingredienti
400g di pasta frolla
1 confezione di confettura di marroni
150g di marrons glacés
100g di cioccolato fondente
2 cucchiai di latte
25g di burro di cacao
2-3 cucchiai di rhum

Stendere la frolla e foderare uno stampo da 24 cm, far cuocere "in bianco" in forno a 180°C per 25 min.
In bianco significa: ricoprire la pasta con foglio di alluminio cosparso di fagioli secchi dopo aver forato il fondo con i rebbi della forchetta.
Far raffreddare, farcire con la confettura di marroni ammorbidita con il rhum e spargervi sopra i marrons glacés sbriciolati.



Sciogliere a bagnomaria o nel microonde il cioccolato fondente a pezzi con il latte e il burro di cacao e versarlo sopra ai marroni.



Con questa ricetta partecipo al contest de La cucina di Paola Brunetti:

5 commenti:

  1. che meraviglia questa crostata! castagne e cioccolato è un abbinamento perfetto! che gola!!

    RispondiElimina
  2. Ciao e grazie della tua partecipazione con questa deliziosa ricetta! io sicuramente la proverò perché adoro sia le castagne che il cioccolato :-)) buona serata ;-)

    RispondiElimina
  3. Cara Elena questa crostata è da svenimento!!!! COpio subito la ricetta, ti ringrazio; un bacione!!!

    RispondiElimina
  4. Sbirciare nelle "cucine" è sempre pericoloso, si rischia di incappare in ricette come questa e la tentazione di replica è troppo forte....golossissima ^_^

    buona giornata

    RispondiElimina
  5. ke meraviglia questa crostata! troppo saporita!!

    RispondiElimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!