lunedì 16 gennaio 2017

Fregola pilaf con carciofi e salsa piccante


Oggi a Light and Tasty si parla di carciofi, un ortaggio di stagione,  vera e propria miniera di principi attivi.
Hanno pochissime calorie, molte fibre, oltre ad una buona quantità di minerali (quali calcio, fosforo, magnesio, ferro e potassio).
Pare che posseggano proprietà regolatrici dell’appetito, hanno un effetto diuretico e abbassano colesterolo, diabete, pressione arteriosa.
Hanno la capacità di stimolare il fegato, infatti sono considerati disintossicanti, e  addirittura capaci di dissolvere i calcoli,  fortificare il cuore e contribuire alla purificazione del sangue.
Sono un vero toccasana e adesso che si trovano freschi da fruttivendolo non lasciamoceli scappare.
In Italia sono coltivati soprattutto in Sardegna e la raccolta,  avviene principalmente tra il mese di novembre e quello di aprile.

Ma sapete come mondarlo?
Prima di tutto si taglia il gambo in eccesso e si ripulisce dalla parte esterna dura e legnosa (ma l'interno si lascia ed è pure molto saporito), poi si tolgono tutte le foglie esterne, le più coriacee, si tagliano le parti spinose e infine si apre e si toglie la barbetta centrale (ammesso che ci sia!). Ora è pronto per essere tagliato in 4-8 spicchi, a seconda della dimensione.

Ma passiamo alla ricetta: ho voluto riprovare questa deliziosa ricetta provata lo scorso anno ma mai pubblicata, la mia fonte è Yotam Ottolenghi, e la ricetta l'ho tratta da qui, mi aveva incuriosito la cottura pilaf della fregola e poi invece all'assaggio mi aveva colpito l'equilibrio dei gusti in questo piatto. Davvero ottimo! Grazie ragazze dello Starbooks, ci donate sempre ricette da sballo!

Ingredienti per 4 persone

300 g di cuori di carciofi
2 cucchiai di succo di limone
2 cucchiai di olio extravergine d'oliva
2 cipolle medie affettate finemente
20 g di burro non salato
250 g di fregola
600 ml di brodo vegetale
1 1/2 cucchiaio di aceto di vino rosso (io di mele)
60 g di olive di nere
60 g di mandorle a lamelle tostate
10 g di prezzemolo tritato
sale e pepe nero

Per la salsa piccante
3 peperoncini verdi piccanti
1 spicchio d'aglio tritato
1 piccolo limone sotto sale, tagliato grossolanamente (circa40 g, io scorza di 1 limone)
1 cucchiaio di succo di limone
30 g di prezzemolo, tritato.

Preparare la salsa: tritare l'aglio, mondare i peperoncini, grattugiare la scorza di limone (se aveste il limone sotto sale sarebbe meglio). Mettere tuti gli ingredienti nel frullatore, azionare fino ad ottenere un impasto grossolano, che si può rendere più fluido con il succo di limone e un poco di olio.
Tenere da parte.

Preparare il brodo vegetale: mettendo a bollire in 1 litro di acqua 1 carota, 1 gambo di sedano, 1 patata e 1 piccola cipolla. Aggiustare di sale.

Preparare la fregola: affettare i carciofi, metterli in una pentola piccola, coprirli di acqua e aggiungere il succo di limone, cuocere per 10 minuti dal bollore.
Affettare sottilmente le cipolle, in una pentola con coperchio, scaldare l'olio, aggiungere le cipolle farle rosolare a fuoco basso, aggiungere anche un poco di acqua, per evitare che si brucino (diventerebbero amare), mescolarle spesso e non perderle di vista per una decina di minuti.
Unire poi il burro e aggiustare di sale e pepe. Nel frattempo, scolare i carciofi, salarli ed aggiungerli alle cipolle. Unire la fregola, mescolare bene e allungare con il brodo bollente.
Coprire con il coperchio e lasciare cuocere per il tempo indicato sulla confezione della fregola (io 10 minuti), mi raccomando non mescolare più! (attenzioni alle quantità sono precise e perfette!).
Finito il tempo, togliere dal fuoco la pentola e attendere ancora 10 minuti tenendola coperta.
A questo punto unire le olive affettate, l'aceto, le mandorle a lamelle e il prezzemolo.
Servire tiepido o freddo, con la salsa piccante.

Ecco altre idee interessanti e pure light!

Carciofi semplici stufati di Carla Emilia del blog Un'arbanella di basilico  

Insalata di avena e avocado con carciofi croccanti di Consuelo del blog I biscotti della zia

Carciofi e patate di  Daniela del blog Mani in pasta qb

Carciofi al verde  di Eva del blog In cucina da Eva

Tagliata di pollo speziata con carciofi di Milena del blog Dolci e Pasticci  

6 commenti:

  1. Questa me la preparo di sicuro. La fregola mi piace moltissimo come del resto i carciofi!!! Un bacione Elena a presto :)

    RispondiElimina
  2. Una ricetta davvero perfetta, equilibrata e golosa :-)
    Complimenti Ele e felice settimana <3

    RispondiElimina
  3. Ma che bel piatto colorato e pieno di sapori. Bravissima. Un abbraccio

    RispondiElimina
  4. Mi piace tantissimo la fregola e trovo molto interessante la cottura che hai utilizzato.
    Proposta molto gustosa :)
    Un bacio e buona settimana

    RispondiElimina
  5. Amo i carciofi. La fregola non la cucina quasi mai invece. Però mi piace.
    Ottima ricetta.
    Ti abbraccio.

    RispondiElimina
  6. Con tutte queste doti positive come si fa a non farne una scorpacciata?!

    RispondiElimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!