venerdì 20 maggio 2016

Cheesecake salato agli asparagi e nocciole


Eccomi ancora alla prese con una cheesecake, ma questa volta salata...e sempre per la sfida n.57 dell'MTC.
Questo mese parliamo di cheesecake e ci terrei a partecipare con tutte le prove possibili, quelle salate poi sono le mie preferite, e il numero di versioni che ne ho sul blog sono l'evidenza, le trovo eleganti e indicate come fine cena, un modo diverso per introdurre i formaggi.
Le porto in tavola presentandole al centro di un piatto da portata, circondate da tanti assaggi di formaggi diversi, di solito sono sempre molto gradite!
Quindi Annalù e Fabio grazie per averm dato la possibilità di preparare una variante, ma soprattutto sono curiosa di leggere tutte quelle che verranno preeparate per questa sfida... ne vedremo delle belle!!!


Ingredienti per 2 minicheesecake

30g di crackers
1 cucchiaio di nocciole tritate
20g di burro fuso

60g di ricotta
100g di robiola
3 cucchiai di Grana Padano grattugiato
4 g di gelatina in fogli
20ml di panna
500g di asparagi
2 cucchiai di olio evo
sale


Frullare i crackers nel mixer, unire il burro fuso e le nocciole tritate, preparare la base, posizionando un coppapasta rivestito di pellicola per alimenti sul piatto di portata, mettere sul fondo il preparato e pressarlo con il dorso di un cucchiaio. Mettere in frigo.

Ammollare 1 foglio di gelatina in acqua fredda per circa 15 minuti.

Tagliare gli asparagi a pezzetti, lavarli e saltarli in padella con l'olio evo per 5-10 minuti. Aggiustare di sale e poi frullare fino ad ottenere una crema (tenere da parte qualche punta per decorare).

Miscelare la ricotta alla robiola e al grana, montare con le fruste.
Scaldare la panna a circa 60°C, unire la gelatina ammollata ben strizzata, mescolare bene, inserire nella crema di formaggi.

Aggiungere 2 cucchiai di questo composto agli asparagi e proseguire a frullare per un minuto.

Assemblare la cheesecake, mettendo uno strato di crema di formaggio sulla base di crackers, poi aggiungere uno strato di asparagi frullati, e infine un'altro strato di formaggio.
Decorare con le punte di asparagi e le nocciole tritate.
Mettere in frigo rifero per una notte.



Con questa ricetta partecipo alla 57esima sfida dell'MTC



15 commenti:

  1. Accidenti che presentazione e deve essere anche buonissimo!

    RispondiElimina
  2. Stra-stra stra stra stra stra stra bellissimo e stra stra stra stra buonissimooooooooooooooo!!!!!!! Bacione Mirta buon ❤fine settimana❤.

    RispondiElimina
  3. Una presentazione di gran classe, da copiare alla prima occasione. Bravissima!!!

    RispondiElimina
  4. No vabbè Elena!!! Magnifica!!!

    RispondiElimina
  5. Fresca, di stagione, ma soprattutto splendidamente realizzata: gli strati, il topping, direi un'opera d'arte, spiace persino mangiarla! Complimenti Elena sei stata bravissima! Baciotti e ronron Helga e Magali

    RispondiElimina
  6. È persino "peccato" tagliare questa meraviglia! Mi piace proprio tutta! Brava!!!!

    RispondiElimina
  7. Un bellissimo cheesecake, complimenti per l'oroginallità :)
    E poi gli asparagi, sono una meraviglia!
    In bocca al lupo per la sfida :)
    Lou

    RispondiElimina
  8. L'anno scorso, grazie ad un risotto, ho scoperto la perfezione dell'abbinamento fra asparagi e nocciole.. quindi non esiterei un secondo solo a scofanarmi questa tua proposta, e anche in multipli esemplari! Bravissima!

    RispondiElimina
  9. Cioè...ma come commentare la perfezione? Non ho parole!
    Mitica :)

    RispondiElimina
  10. Spettacolo Elena! Un quadro dipinto! Un bacio!

    RispondiElimina
  11. Hai ragione, il cheesecake si presta a mille interpretazioni ed ognuna può essere servita in un determinato contesto o in un momento della giornata differente. Dovessi avere degli ospiti di riguardo, non esiterei a servire il tuo cheesecake, ripetendo sicuramente la stessa bellissima decorazione, ma anche l'abbinamento di sapori (asparagi e nocciole legano una merviglia).
    Baci
    Anna Luisa

    RispondiElimina
  12. Cheesecake delizioso. Molto carina l'idea della decorazione e della stratificazione che lo rende molto invitante!

    Fabio

    RispondiElimina
  13. Bellissimo! Non ho parole! Un incanto per gli occhi e il palato. Gli asparagi li adoro, le nocciole pure, e trovo che l'abbinamento sia goloso e perfetto. Non ci avevo mai pensato di abbinare questi due ingredienti!

    RispondiElimina
  14. questa volta mi hai davvero stupito non potevo non dirtelo, bravissima, ottimo lavoro, elegante e raffinato!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  15. Non sai che darei x fare l'assaggio :-P
    Complimenti ..sono tornata dalla mia mini vacanza e non vedo l'ora di farti vedere le foto ^_*
    Buon we <3

    RispondiElimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!