lunedì 21 novembre 2016

Ragu di funghi con uovo in camicia



Buongiorno e buon lunedì, oggi noi di Light and Tasty abbiamo deciso di parlare di funghi!
Un alimento di stagione, che personalmente adoro e che spesso viene usato da complemento in tanti piatti sia primi, sia secondi sia antipasti, poi può essere presentato come contorno, ma non dimentichiamo che potremmo servirlo come piatto unico e in quel caso le calorie saranno controllate, sicuramente!
Infatti i funghi sono ricchissimi di acqua, circa il 90%, e di fibre, altro elemento che non comporta un aumento di calorie, non solo ma si comportano, a livello intestinale, in modo da contrastare l'assorbimento dei grassi, e quindi sono un alleato da trattare con rispetto!
Vi propongo una ricetta di piatto unico ideata da Yotam Ottolenghi, uno chef speciale, a mio parere, ho preso spunto da Cristiana, qui, naturalmente variando qualche ingrediente, non solo per alleggerirlo, ma anche per seguire i miei gusti.
Guardate un po' cosa ne pensate....



Ingredienti per 2 persone:

15 g funghi porcini secchi
350 g di funghi freschi (io surgelati )
2 fette di pane senza crosta
50 ml di olio evo
1 spicchio d'aglio
1 cipolla
1 carota
1 costa di sedano
80 ml di vino bianco
3 rametti di timo
2 uova
60g di yogurt magro
1 cucchiaio di aceto bianco
olio al tartufo
sale e pepe



Ammollare i funghi essiccati in 200ml di acqua tiepida per circa 30 minuti.
Mondare i funghi se sono freschi e lavarli velocemente sotto l'acqua corrente.
Tagliare il pane in due fette tonde e tostare sulla piastra molto calda da entrambi i lati per qualche minuto dopo averlisfregati con aglio.
Scaldare un cucchiaio di olio in una padella aggiungere la metà dei funghi e cuocerli a fuoco vivo per qualche minuto (se sono congelati, devono essere scongelati in precedenza) in modo che si tostino.
Procedere allo stesso modo con l'altra metà, poi metterli a parte in un piatto freddo.
Nella stessa padella aggiungere il resto dell'olio d'oliva, aggiungere la cipolla tritata, il sedano e la carota, tagliati a piccoli pezzi, far soffriggere per qualche minuto, sfumare con il vino, unire i funghi ammollati, il timo  e il sale.
Far cuocere per circa 30 minuti, unendo l'acqua di ammollo dei funghi (dopo averla filtrata per togliere eventuale sabbia).
A questo punto aggiungere i funghi tenuti da parte e lo yogurt.Aggiustare di sale e pepe.

Nel frattempo portare a bollore un pentolino d'acqua con una spruzzata di aceto, rompere un uovo in una tazzina e con delicatezza versatelo nell'acqua acidificata, agitando l'acqua con una forchetta in tondo (in modo che l'albume ri saccolga attorno al tuorlo).
Lasciare per 1 minuto sul fuoco e poi togliere la pentola dal fuoco e lasciare l'uovo nell'acqua per 4 minuti, ( per 1 uovo medio).
Impiattare mettendo sul fondo il pane, disporre il ragù di funghi tutt'attorno, e mettere l'uovo, dopo averlo scolato con la schiumarola e asciugato con carta, al centro sul crostino.
Cospargere di foglioline di timo e condire con un filo di olio al tartufo.
Servire subito!


Funghi al forno con pangrattato di Carla Emilia del blog Un'arbanella di basilico  

Carpaccio di funghi con pepe rosa, germogli misti e emulsione al miele di Consuelo del blog I biscotti della zia

Funghi al forno con patate e zucca di  Danieladel blog Mani in pasta qb

Crostini di funghi di Eva del blog in cucina da Eva

9 commenti:

  1. ecco e io oggi che mi sono mangiara giusto un'insalatina, ora arrivo qui.......ho di nuovo fameeee!!
    bacio grande
    raf

    RispondiElimina
  2. Non conoscevo questa ricetta, grazie per averla condivisa!

    RispondiElimina
  3. Golosissima presentazione ed abbinamento di sapori, complimenti Ele e felice settimana <3

    RispondiElimina
  4. ma che buonooo mi sa che proverò molto prestooo

    RispondiElimina
  5. Ciao Elena! Questo è uno di quei piatti che mi piacciono tantooooo
    Un abbraccio,
    Tiziana

    RispondiElimina
  6. mmmmh...
    potenzialmente D E L I Z I O S O, tanto da far cantare le papille gustative!

    RispondiElimina
  7. Ma che ricetta appetitosa. Anche bella nella presentazione. Mi piace tantissimo anche l'uovo in camicia che dona sapore e colore al piatto.
    Un bacio e buona settimana :)

    RispondiElimina
  8. Penso che ne vorrei proprio una bella porzione!!! Bacioni a presto (sono di corsissima...)

    RispondiElimina
  9. Che delizia questo piatto, da provare assolutamente!

    RispondiElimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!