mercoledì 29 aprile 2015

Biscotti di frolla montata con l'uvetta




Oggi vi propongo dei biscottini che preparo da sempre, diventata ormai una vera ricetta di famiglia.
Le istruzioni per la preparazione erano riportate su un Guida Cucina del 1988, un giornaletto settimanale della Mondadori che acquistavo con una certa regolarità (...e già perchè anche allora cucinavo, nonostante che non ci fossero i blog!).
Immagino che molto di voi non lo conoscano nemmeno, era una rivista di piccolo formato, riportante tante ricette, più o meno semplici, con idee per il menù settimanale, corredato da foto e anche rubriche di scuola di cucina.
Ma tornando a  questi pasticcini, ve lo segnalo perchè sono ottimi con il te delle cinque,  ideali anche per la colazione o merenda, quindi non fatevi scappare questa ricetta!!!



Ingredienti
350g di farina
150g di burro
150g di zucchero semolato
150g di uvetta
3 uova
2-3 cucchiai di marsala doc
1/2 bustina di lievito per torte
1 bacca di vaniglia
sale





Mettere in ammollo l'uvetta, dopo averla ben lavata, in acqua tiepida per circa 30 minuti.

Lavorare in una ciotola il burro a temperatura ambiente con uno sbattitore elettrico fino a renderlo spumoso.

Aggiungere  a poco a poco lo zucchero, sempre montando, e infine i semini della vaniglia e un pizzico di sale.

Incorporare le uova intere ad uno ad uno e non aggiungere il successivo fintanto che il precedente non risulta ben amalgamato, unire la farina e il lievito setacciato mescolando con un leccapentola dall'alto verso il basso.

Per ultimo unire l'uvetta, dopo averla strizzata ed asciugata con carta da cucina.

Dopo aver mescolato il tutto iniziare a formare i biscotti con l'aiuto di due cucchiaini.

Formare delle masse grandi quanto una grossa noce, posizionarli su carta forno un poco distanziati tra loro.

Cuocere in forno già caldo a 160°C per 20 minuti circa.

6 commenti:

  1. apprezzo molto questo inserimento dell'uvetta nell'imapasto che da un ottimo sapore

    RispondiElimina
  2. Si, io la conosco invece, perché la comprava mia mamma. NOn so però dove sono finiti i vecchi numeri, che darei per riaverli. Tanta nostalgia e belle ricette che mi piacerebbe provare.
    Segno questo biscotti.
    Baci a te.

    RispondiElimina
  3. Ciao :)
    Son venuta a prendermi un biscottino (e' delizioso!) e a chiederti come mai non ti sei ancora aggiunta tra i miei followers :( grazie!! :)

    RispondiElimina
  4. Che meraviglia questi biscotti.. devo provare a fare la frolla montata! Un bacione :)

    RispondiElimina
  5. Me lo ricordo quel giornalino, qualche volte lo compravo anche io (ti pareva, che non ci somigliassimo anche in questo!). Credo che lo pubblichino ancora, perché non molto tempo fa me ne è capitata una copia fra le mani. Effettivamente ho sempre trovato qualche ricettina interessante. E questi biscottini non mi smentiscono, buoni buoni, bacione e buon we

    RispondiElimina
  6. ciao! anche la mia mamma ne conserva ancora qualche copia ...ci si potrebbe scambiare qualche ricetta!! buona giornata da mary ;)

    RispondiElimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!