venerdì 10 aprile 2015

Koshari - Riso e lenticchie con sugo di pomodoro piccante


Il Koshari è il piatto nazionale dell'Egitto, è una sorta di risotto con lenticchie, a cui può essere aggiunta pasta corta (tipo maccheroncini o gramigna) e/o ceci.
Questo piatto si può trovare spesso nelle case degli egiziani, ma anche nei ristoranti e per strada.
Può essere considerato uno street food, proprio perché viene servito da ambulanti agli angoli della strada.
E' un piatto unico, speziato e saporito, in casa ha riscontrato un successo notevole, tanto che l'ho dovuto cucinare ancora il giorno successivo.
Ho preferito evitare l'aggiunta della pasta, come ho visto qui, in modo da renderlo anche un piatto gluten free.... ideale proprio per tutti!!!

Ecco  qui un 'altra fonte a cui mi sono riferita.

Ingredienti per 4 persone
250g di riso basmati
150g di lenticchie
3 cucchiai di concentrato di pomodoro
50ml di vino bianco
2 cipolle
1 spicchio d'aglio
olio evo
alloro
cumino
peperoncino piccante
paprika forte
noce moscata
cannella
brodo vegetale

Sciacquare le lenticchie e metterle in ammollo per 1 notte.
Cuocerle in acqua fredda, aggiungendo una foglia di alloro, il cumino e uno spicchio di aglio (non mettere il sale!) per circa 30 minuti.
Scolare con colino fitto (per evitare di perdere i semi di cumino), aggiustare di sale e condire con un cucchiaio di olio evo.
Affettare una cipolla, e fare in modo di formare tanti anelli, metterli in acqua fredda per 5-10 minuti, asciugarli con carta assorbente e friggerli in olio ben calo in modo da renderli croccanti. Posizionarli su carta assorbente in modo da togliere l'unto in eccesso.
Preparare il sugo, scaldate l'olio,  aggiungere 1 cipolla tritata, soffriggerla, unire il concentrato di pomodoro e il peperoncino piccante, aggiustare di sale e pepe, sfumare con un poco di vino bianco. Portare a bollore, abbassate la fiamma al minimo, coprire e cuocere a fuoco lento per 15-20 minuti, mescolando di tanto in tanto e aggiungendo acqua se fosse necessario..
Scaldare in una casseruola 3 cucchiai di olio evo, tostare il riso, cuocere aggiungendo poco alla volta il brodo vegetale bollente e mescolando frequentemente, portare a cottura (circa 13-15 minuti), aggiungere le spezie a piacere a aggiustare di sale.
Unire il riso con le lenticchie.
Servire il riso condito con la salsa piccante e gli anelli di cipolla fritti.


Con questa ricetta partecipo all'Abbecedario Culinario Mondiale, organizzato da Trattoria MuVarA.


Questa tappa, la  I - Il Cairo (Egitto, Africa) - è  ospitata da Terry del blog Crumpets and co.


e partecipo pure al "venerdì senza glutine" organizzato dal blog Gluten free travel and living


2 commenti:

  1. Buongiorno Elena, come va? Particolare questo risotto, così bello speziato deve avere un sapore fantastico.
    Sei sempre fonte di tante informazioni culinarie. Baci.

    RispondiElimina
  2. Questo piatto più lo vedo più mi ispira, la mia amica sposata con egiziano dice che è buonissimo! :)
    grazie tesoro!

    RispondiElimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!