sabato 24 marzo 2012

Panzerotti di zucca e ricotta

Questo mese all'MT-challenge sono di scena le crepes, proposte dalla bravissima Giuseppina.
La sua ricetta per l'impasto base è strepitosa, l'uso del burro chiarificato è stato un'ottima "scoperta", dopo aver pensato e ripensato a come utilizzarle e aver avuto idee da capogiro, mi sono rassegnata a stare nell'ambito tradizionale.
Alla parola "panzerotti" tutti pensano al classico tortello fritto ripieno di pomodoro e mozzarella, ma invece no, qui nel piacentino i panzerotti sono un primo piatto, a base di crespelle, ricotta e spinaci.
Controllando su di un libro della cucina piacentina noto che la ricetta delle crepes è molto simile a quella proposta anche se manca l'elemento essenziale...l'acqua!
Ho voluto cambiare un pochino la farcitura, tanto per variare il gusto, e invece degli spinaci ho utilizzato la zucca (che tra l'altro preferisco!).



















Ingredienti
Ingredienti
per le crepes
150g di farina
350ml di latte
50ml di acqua
2 uova medie
1/2 cucchiaino di sale
30g di burro chiarificato

per la farcia
250g di ricotta vaccina
50g di parmigiano reggiano grattugiato
1 pizzico di sale
1 uovo medio
150g di zucca cotta a vapore
sugo di funghi
100ml di crema di latte

Preparare la farcia: Passare allo schiacciapatate la zucca e unirla a tutti gli altri ingredienti mescolando il tutto con molta cura, in modo da renderlo omogeneo.
Preparare le crepes: rompere le uova, sbatterle un poco e poi iniziare ad aggiungere alternativamente latte e farina, per ultimo o aggiunto l'acqua e il sale.
A questo punto mi sono fatta aiutare dal bimby... Inserire nel bimby il composto e  azionare a vel. 5 per 15-20 sec.  far riposare la pastella in frigo per almeno 1 ora.
Sciogliere il burro chiarificato e ungere il padellino delle crepes (non troppo!), quando ben caldo iniziare a dosare la pastella, formando le "frittatine".
Farcire con un generoso strato di farcia, arrotolare su se stessa e tagliare dei tronchetti alti circa 3-4 cm.
Posizionarli in piedi in una teglia da forno unta con burro fuso, visivamente sembrano tante spirali.
Condire con sugo di funghi, mantecato con la crema di latte.
Cuocere in forno caldo 180°C per circa 20 minuti, funzione statico, avendo l'accortezza di inserire il grill negli ultimi 5 minuti.

Con questa ricetta partecipo all'MT-Challenge di Menù Turistico

12 commenti:

  1. Che bello!Ho imparato una cosa nuova!da noi in calabria i panzerotti sono dei dolci con la ricotta!a breve li posterò perchè si preparano per pasqua!

    RispondiElimina
  2. Questo è il bello dell'Italia!!!!!

    RispondiElimina
  3. Anch'io sono calabrese, ma ho un'amica piacentina che cucina di un bene..... E' una vostra caratteristica, a quanto pare! Ciao, a presto.

    RispondiElimina
  4. Buonissima e gustosissima ricetta, me la segno.Ciao alla prossima ricetta, mi sono unita così non ti perdo di vista

    RispondiElimina
  5. Buonissimi i panzerotti! Io li ho scoperti da mia suocera che li prende in una gastronomia di zona. Quando li ho visti per la prima volta ho pensato, ma cosa c'entrano i panzerotti? Da noi sono tutt'altra cosa! In internet avevo trovato che da voi sono proprio così e da qualche anno li preparo spessissimo. Anzi vedendo le tue foto mi viene proprio voglia di prepararli per stasera.... Grazie cara e buona domenica!

    RispondiElimina
  6. Naaaa e veroo!!! Li mangiavo alla famigerata trattoria Garibaldi (credo!) a Rivergaro! Che bei ricordi di mangiate (e bevute!) tra studenti neo patentati che alla domenica andavano a prendere il sole sul fiume!
    Bravissima Elena! La zucca poi penso sia un'ottima variante!
    Nora

    RispondiElimina
  7. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  8. Golosissimi! Anche per me con la zucca la preferisco agli spinaci!!Bacione

    RispondiElimina
  9. Buoni!!! Ho asseggiato le lasagne fatte con le crepês a casa di amici abruzzesi ma questi panzerotti non li avevo mai visti!!!
    Buonissimi!!
    Francesca

    RispondiElimina
  10. Ma panzerotti?Paese che vai nome che trovi.....devono essere speciali.....Complimenti

    RispondiElimina
  11. Ciao cara! che torta splendida!! e quanti bei ricordi..!
    Ho appena pubblicato il post per Dai, scambiamoci una ricetta di Cinzia.. ho fatto la tua moussaka di verdure arrostite! ma appena possibile faccio i triangoli di fillo con pere.. e pure la caprese al limoncello mi tenta! insomma.. me ne hai date di idee cara!
    ecco il mio post
    http://ghiottodisalute.blogspot.it/2012/03/buongiorno-care-ieri-son-dovuta-uscire.html
    a presto
    baciotti

    RispondiElimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!