venerdì 12 febbraio 2021

Tortelli sfogliati di Carnevale



Siamo nel pieno del periodo di Carnevale, anche se risulta sotto tono visto la mancanza di festeggiamenti causa Covid, almeno in cucina cerchiamo di mantenere le vecchie e buone usanze!

Quest'anno ho voluto preparare i tortelli sfogliati, un classico dolce carnevalesco tipico della zona di Busseto, e molto amato da mia madre. Ricordo quando era piccola andava ad acquistarli in una pasticceria specifica in città, perchè ne era decisamente ghiotta e poi si giustificava -non sono fritti e quindi non fanno male!-.

Insomma,  ci ho voluto provare, utilizzando pasta sfoglia acquistata, e nonostante ciò sono stata soddisfatta del risultato...assolutamente da rifare!!!


Ingredienti

per 20 tortelli

2 rotoli di pasta sfoglia rettangolare
1 albume
zucchero a velo 
Per il ripieno:
2 cucchiai di confettura di marroni
100g di amaretti
2 cucchiai di cacao amaro
1 cucchiaio di confettura di prugne
100g di mostarda di cremona
1 cucchiaio di rum (al bisogno)




Tritare la mostarda a cubetti molto fini, aggiungere gli amaretti tritati e le confetture, mescolare accuratamente e aggiungere il cacao, se risultasse troppo asciutto aggiungere 1 cucchiaio di rum.

Srotolare la sfoglia tagliare rettangoli da 10 cm x 15 cm, mettere una noce di ripieno. 

Spennellare con l'albume (così si sigilla al meglio) il perimetro del rettangolo, richiudere il tortello con le dita facendo uscire l'aria.

Posizionare i tortelli sulla teglia rivestita di carta forno, mantenendo la chiusura verso il fondo della leccarda. Raffreddare in frigorifero.

Accendere il forno a 180°C (funzione ventilato), quando a temperatura, infornare con il taglio del tortello era rivolto verso il ventilatore per facilitare l'apertura. Cuocere per 10-14 minuti.

Lasciare raffreddare e poi spolverizzare con zucchero a velo.

2 commenti:

  1. Sono d'accordo con quello che diceva la tua mamma: non sono fritti ;)
    E siccome non sono fritti se ne possono mangiare anche più di uno ^_^
    Buon fine settimana

    RispondiElimina
  2. Veloci e golose..come resistere??

    RispondiElimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!
Ricordati però che utilizzando questo form, si acconsente al trattamento e all'archiviazione dei propri dati personali da parte degli autori di questo sito.