giovedì 11 novembre 2010

Brasato alla birra ...."artigianale"

Erano già alcuni giorni che trovavo sul web questo piatto che mi incuriosiva, l'altra sera accendendo la tv a casa Alice proponevano questo brasato.
A questo punto non ho più resistito.... devo assolutamente provarlo, naturalmente con qualche variazione personale.
La birra che utilizzo è fatta da me... ebbene si ho ormai prodotto ben 44 litri di birra, in due lotti di produzione, si intende!
Lo scorso Natale ho regalato a mio marito il kit per la produzione della home beer ed è stato un successione.
Ci siamo divertiti a produrre: australian pale ale chiara e una birra di frumento.
La prossima produzione, che sarà una bitter doppio malto rossa (ho già acquistato la materia prima), ve la illustrerò con un post specifico.
Per questa ricetta ho utilizzato quella di frumento.




Ingredienti per 4 persone
800g di polpa di manzo (reale)
400g di cipolle rosse di Tropea
300ml di birra di frumento
2 cucchiai di salsa di pomodoro
2 cucchiai di olio evo
sale e pepe
un cucchiaino di maizena (a piacere)

Tritare le cipolle finemente e soffriggerla nella pentola con l'olio caldo, aggiungere la carne tagliata a listarelle.
Far rosolare a fuoco vivace e inserire la birra per sfumare.
Dopo qualche minuto, utile a far perdere l'alcol, abbassare la fiamma, aggiungere il pomodoro, aggiustare di sale e pepe, coprire con coperchio e far cuocere per 2-3 ore.
Controllare sempre che non si asciughi (al limite aggiungere un poco di brodo vegetale o acqua).
Al termine della cottura se il sughetto non è abbastanza denso, si può aggiungere la maizena, naturalmente dopo averla sciolta in mezza tazzina di acqua fredda.
Cuocere ancora qualche minuto.

Non aggiungere mai direttamente la maizena ai sughi caldi, si formano grumi difficilissimi da ridisciogliere.

Ho servito questo piatto con un purè di patate e birra di frumento, naturalmente.

2 commenti:

  1. mamma mi deve essere buonissimo!!! con la birra non ho mai cucinato... devo provarci!

    RispondiElimina
  2. Buono..intriga anche me... ottimo secondo!

    RispondiElimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!