giovedì 31 luglio 2014

Pasta con pomodori secchi, acciughe e burrata


I pomodori secchi sott'olio a casa mia non mancano mai e da quest'anno ho intenzione di iniziare a produrmeli.
Dopo svariate esperienze su taglieri ricoperti di retine (per evitare gli attacchi delle mosche), o cannette apposite mi sono regalata l'essiccatore...
Erano anni che lo desideravo e complice il supermercato di fiducia che mi ha proposto l'acquisto agevolato con i classici punti... mi sono tolta lo sfizio!
Funziona bene, ho già provato con le classiche mele e pure con i kiwi, anche se questi non sono stati estremamente apprezzati.
Non appena l'orto mi inonderà di datterini , saprò come utilizzarli ...
Intanto vi lascio questa pasta davvero gustosa, ideale per le giornate calde, sia per il gusto stuzzicante sia perchè il sugo è preparato a freddo.
Se vi piacciono gli ingredienti, provatela sarà una vera sorpresa...


Ingredienti per 4 persone

300g di pasta lunga
12 pomodori secchi sott'olio
8 acciughe sott'olio
1 burrata da 300g
olio evo



Sgocciolare dall'olio di conservazione 4 acciughe e i pomodori, metterli sul tagliere e tritare a coltello in modo da formare una specie di pesto.
Aprire la burrata e con un cucchiaio togliere la parte interna, mentre la parte esterna più consistente viene tagliata a cubetti piccolissimi.
Miscelare il formaggio con il pesto, aggiungere un goccio di olio, giusto per amalgamare.
Scaldare abbondante acqua salata, cuocere la pasta seguendo le indicazioni sulla confezione.
Scolare e condire con questa crema di burrata al pomodoro e acciughe.
Servire subito, decorando con un filetto d'acciuga arrotolato e un rametto di timo limonato.


Con questa ricetta partecipo al WHB#444, che questa settimana è ospitato da Carla Emilia del blog Un'arbanella di basilico, vi ricordo inoltre che Weekend Herb Blogging è stato ideato da Katlyn diel blog Katlyn's Kitchen, è organizzato a livello internazionale da Haalo, del blog Cook (almost) anything at least once , è gestito nella versione italiana  da Brii del blog Briggishome

10 commenti:

  1. Voglio anche io un essiccatore! Amo i pomodori secchi e così abbinati devono essere perfetti. Complimenti! Un abbraccio
    Paola

    RispondiElimina
  2. Che bella pasta, con questo tempo uggioso è perfetta per far tornare il buon umore :)

    RispondiElimina
  3. che bella idea questa pasta con burrata, molto interessante

    RispondiElimina
  4. wow è divino questo primo piatto! cremoso e saporito al punto giusto!!
    un bacione

    RispondiElimina
  5. proprio niente male questo abbinamento ^ - ^ mi piace un sacco, sarà per la burrata, che io adoro, sarà perchè l'immagine rende davvero (sarei saltata nello schermo), comunque, in sostanza lì rifarò prestissimo. Un abbraccio. Rosalia

    RispondiElimina
  6. Che super pasta!!! Super ricca e golosissima:_) Brava davvero. un bacione

    RispondiElimina
  7. Complimentii cara Elena, veramente strepitosa questa tua ricetta! Da leccarsi i baffi! Grazieee
    Ti abbraccio
    ciaooo

    RispondiElimina
  8. MOLTO INVITANTE, IO AI PRIMI NON SO DIRE NO, SONO SEMPRE IN CERCA DI PIATTI NUOVI!!!COMPLIMENTI BACI SABRY

    RispondiElimina
  9. la burrata è una delizia che non si può credere! i pomodori secchi li ho mangiati per prima volta qualche settimana fa e mi piacciono anche loro!

    RispondiElimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!