lunedì 15 febbraio 2021

Crema di sedano rapa con crostini ai porri


Ieri l'altro qui è nevicato, niente di importante solo qualche cm, giusto per imbiancare i tetti, ma il freddo si è sentito, eccome! E' da un paio di giorni che mattina e sera la temperatura scende sotto zero e al sud so che la neve ha fatto capolino.

Quindi  perchè non proporre creme, zuppe, vellutate, passati che sono una vera passione per l'inverno ancora in corso? Da qui l'argomento di oggi di Light and Tasty, sperando di fare cosa gradita... ecco a voi una carrellata di comfort food nel vero senso della parola! 


Ingredienti

per 2 persone

40 ml di olio evo
4 porri medi
3 spicchi d'aglio 
1 grande sedano rapa
2 patate medie
500 ml di brodo vegetale
500 ml di latte intero
4 fette di pane
Mostarda di Digione 
50 g di Gruyère 
Erba cipollina 
Sale e pepe



Scaldare l'olio in una grande casseruola con un coperchio, aggiungere i porri, affettati e farli rosolare per 10-12 minuti fino a quando sono morbidi e dolci.

 Mettere da parte metà dei porri.

Aggiungere l'aglio tritato, mescolando e facendo attenzione che non bruci (toglierlo se indigesto), unire poi le patate tagliate a cubetti e il sedano rapa a pezzetti il brodo e il latte. Portare ad ebollizione e cuocere per una ventina di minuti a fuoco basso e coperto.

Aggiustare di sale e pepe, passare con un frullatore ad immersione così formare una crema morbida e vellutata.

Riscaldare una griglia, tostare il pane, spalmare ogni fetta con un poco di mostarda di Digione, ricoprire di porri passati (quelli tenuti in disparte), cospargere poi di Gruyère grattugiata.

Cuocere sotto la griglia per 5-7 minuti fino a quando il formaggio è sciolto.

Servire la crema tiepida  con i crostini ben caldi e dopo aver decorato con erba cipollina.

Ecco delle idee da provare!!!

Zuppa di lenticchie  di Carla Emilia

Minestra di farro con cavolo nero e patate di Daniela 

Zuppa Thai con gamberi e latte di cocco di Flavia

Crema di ceci neri e gamberi  di Franca

Vellutata di carote e patate  di Mary

Zuppa di pollo e spinaci  di Milena


9 commenti:

  1. Ottima la crema e quanto sono sfiziosi i tuoi crostini! Un bacione a presto :)

    RispondiElimina
  2. La crema è molto originale e i crostini sono fantastici, ne mangerei una tonnellata!
    Un abbraccio e buona settimana.

    RispondiElimina
  3. Sai che non ho mai mangiato il sedano rapa? Probabilmente perchè non lo si trova nella tradizione sicula. Devo rimediare però!

    RispondiElimina
  4. Direi una crema gourmet!!! Bella proposta

    RispondiElimina
  5. Sembra davvero una crema molto gustosa e confortante.
    Sarebbe bello avere un buon piatto.
    Saluti

    RispondiElimina
  6. Una crema molto gustosa e quei crostini sono molto appetitosi ^_^
    Buona settimana

    RispondiElimina
  7. Neve fuori e queste coccole calde nel piatto..cosa chiedere di meglio?

    RispondiElimina
  8. buonissima la crema ma devo dire che mi sono innamorata dei crostini. Di questi me ne potrei mangiare decine

    RispondiElimina
  9. Che delizia questa crema Elena, è una vera schiccheria!
    Baci,
    Mary

    RispondiElimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!
Ricordati però che utilizzando questo form, si acconsente al trattamento e all'archiviazione dei propri dati personali da parte degli autori di questo sito.