martedì 26 maggio 2020

Asparagi Bio con prosciutto crudo e uovo in camicia


Oggi vi propongo una ricetta semplice, ma molto gustosa, preparata con ingredienti Bio e di qualità.

Visto la stagione ho pensato di promuovere gli asparagi, sia per il loro valore nutrizionale sia perché nella mia zona sono diversi i produttori di questo ortaggio, e come ben sapete sono una sostenitrice del km0.

Questa ricetta, inoltre, partecipa al progetto NutriBio (#NutriBioMangiareConsapevolmente) promosso dall'associazione dei produttori biologici Orizzonte Campagna: l'iniziativa ha come obiettivo quello di valorizzare le produzione agricole biologiche e di promuoverne la conoscenza presso i consumatori.

Già, perché le produzioni biologiche non mancano di certo, ma bisogna imparare a conoscerle, inseguendo un consumo sempre più consapevole. I prodotti bio sono più salutari e saporiti, e sono figli di dinamiche sostenibili che rispettano l’ambiente, evitando l'uso di pesticidi e anticrittogamici.

Il tutto, ovviamente, va a sposarsi con la stagionalità delle proposte, altro punto fondamentale del mangiare sano e sostenibile. Un prodotto stagionale, d'altronde, non comporta normalmente lunghi trasporti, e questo fa sì che il tragitto dal campo alla nostra tavola, passando dal negozio, non contempli migliaia e migliaia di chilometri e tantissima anidride carbonica immessa nell'ambiente. Perché anche questo significa cucinare e mangiare con consapevolezza.

Proprio per questo ho scelto gli asparagi bio, ottimi in questo periodo dell'anno, li ho abbinati al prosciutto crudo di Parma, che è un prodotto DOP della mia regione, e all'uovo, un uovo bio di galline felici (per riportare quanto scritto sulla confezione di cartone) allevate ad una decina di km da casa mia, ma ora passiamo alla ricetta!



Asparagi Bio con prosciutto crudo e uovo in camicia




Ingredienti per 2 persone

20 asparagi bio
2 uova bio
4 fette di prosciutto crudo
2 cucchiai di olio extravergine d'oliva
1 cucchiaio di aceto di vino bianco
1 spizzico di sale





Lavate e mondate gli asparagi togliendo la parte legnosa, cuoceteli a vapore per 10 minuti.
Scaldate un larga padella antiaderente con l'olio evo, rosolate per 4-5 minuti gli asparagi, aggiustate di sale.
Avvolgete 10 asparagi in due fette di prosciutto crudo e posizionateli sul piatto di portata.

Preparate l'uovo in camicia (per ultimo mi raccomando!!!): fate bollire una pentola  con acqua e aceto sul fuoco alto, al bollore abbassate la fiamma e inserite un uovo intero già sgusciato su un piattino (mantenuto precedentemente a temperatura ambiente) e con un cucchiaio iniziate a mescolare a vortice in modo che l'albume avvolga al meglio il tuorlo. Continuate così per 2 minuti esatti. Scolate con il mestolo forato, immergete in acqua fredda e poi in acqua salata (6g di sale per  litro di acqua) per 30 secondi.
Posizionate l'uovo sugli asparagi. servite subito.

1 commento:

  1. Un piatto bio, a Km 0 e soprattutto gustoso ^_^ Complimenti!

    RispondiElimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!
Ricordati però che utilizzando questo form, si acconsente al trattamento e all'archiviazione dei propri dati personali da parte degli autori di questo sito.