venerdì 1 giugno 2012

Lenticchie e patate

Le lenticchie nella mia famiglia, non venivano mai preparate, mia madre sosteneva che non sapeva cucinarle, in realtà  a lei non piacevano e questa era la scusa buona per non preparale. Quando mi sono sposata, ho iniziato a proporle almeno per Capodanno, per poi prepararle sempre più di frequente, le trovo un legume delizioso e versatile (ottimo in zuppe, come sugo per la pasta e pure come contorno o nelle insalate). Ieri,cercando ricette molisane, ho scoperto l'accoppiata lenticchie -patate e mi ha subito incuriosito, così ho subito provato a prepararle ed è stato un successone.
Ecco la ricetta....


Ingredienti per 4 persone
250g di lenticchie
1 cipolla piccola
3 patate medie
2 pomodori
olio evo
salvia
sale e pepe

Mettere in ammollo le lenticchie per 2-3 ore. Scaldare due cucchiai di olio evo e soffriggere la cipolla dopo averla tritata sottile, inserire le lenticchie, aggiustare di sale e pepe, ricoprire con acqua e portare a bollore. Cuocere per 10 minuti.
Nel frattempo pelare le patate e tagliarle a pezzetti, aggiungerle alle lenticchie, continuare la cottura per altri 15-20 minuti, mescolare di tanto in tanto e unire un poco di acqua se si asciugasse troppo. A cottura terminata spegnere, controllare sale e pepe, aromatizzare con salvia tritata.
Servire con pomodoro fresco pelato e tritato, e un "giro" di olio evo.

Con questa ricetta partecipo all'Abbecedario culinario d'Italia organizzato da Trattoria MuVarA e ospitato, per le ricette molisane, dal blog Torte e dintorni

6 commenti:

  1. Mia madre invece le cucinava spesso e anch'io lo faccio per i miei figli...buone,nutrienti e molto saporite e poi anche veloci da cucinare rispetto ai legumi in generale
    Proverò la tua ricetta!!!!
    Un bacio grande Elena
    Ciao

    RispondiElimina
  2. io pure le amo! e si vede dal post di oggi :D
    è già la seconda volta, siamo decisamente telepatiche!

    RispondiElimina
  3. anche noi le cuciniamo poco, a capodanno e spesso non avendo più fame rimangono li per i giorni seguenti, un vero peccato andrebbero consumate più spesso, ottimo questo abbinamento, baci

    RispondiElimina
  4. Ma dai, che binomio inusuale!!!E assolutamente squisito!!!da provare!!io adoro le lenticchie e le patate!!!!Brava e grazie per avercelo proposto...semplice e perfetto come piatto unico. Un bacione

    RispondiElimina
  5. Ci siamo!!! Ecco la I in tutto il suo splendore: http://abcincucina.blogspot.com.es/2012/05/i-come-isernia.html.

    Grazie della partecipazione e continua a viaggiare con noi!
    Aiu'

    RispondiElimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!