domenica 5 giugno 2011

Insalata di orzo con verdure

Sta per iniziare l'estate ed è inevitabile che in cucina si cambino le abitudini alimentari, gli ingredienti e anche le quantità.
Questa insalata è un ottimo piatto unico, fresco e saporito.
La consiglio per i prossimi mesi, sperando che arrivi il caldo ....qui sta piovendo a dirotto!!!!




Ingredienti per 4 persone
200g di orzo perlato
1/2 peperone rosso
1/2 peperone giallo
50g di pinoli (è possibile sostituirli con le mandorle)
80 g di tonno sott'olio
100g di mozzarella di bufala
100g di piselli
1 cucchiaio di maionese
sale
pepe (a piacere)

Far cuocere l'orzo in abbondante acqua salata per circa 25 minuti.
Nel frattempo tagliare a cubetti i peperoni e la mozzarella.


Quando l'orzo è cotto, scolarlo e raffreddarlo con acqua corrente.
Condire con le verdure, i pinoli, la mozzarella, il tonno.
Aggiustare di sale e pepe. Unire la maionese e mescolare molto bene in modo che si amalgami a tutti gli altri ingredienti.
Servire a temperatura ambiente.




Questa ricetta è ideale anche per un buffet estivo per questo partecipa al contest di Lory:

7 commenti:

  1. Anche a Napoli piove...
    Questa insalata è davvero sfiziosa, appena posso la faccio anch'io!

    RispondiElimina
  2. Un arcobaleno di colori e di sapori, non posso che esserne attratta. Anche qui a Firenze adesso stà venedno giù il finimondo :(

    RispondiElimina
  3. Da tener presente per tutta l'estate, hai ragione! Grazie per l'idea!
    A presto!

    RispondiElimina
  4. anche quà piove a dirotto, meno male che c'è michi a farmi da sciarpina:). Ottima idea anche da portar via per un pic-nic.

    RispondiElimina
  5. Ciao, le insalate di cereali ci piacciono in tutte le stagioni. Buonissima questa versione colorata e ricca di verdure che adoriamo.
    baci baci

    RispondiElimina
  6. Che buona! Colorata e fresca. Mi piacciono molto le insalate di orzo. Complimenti!

    RispondiElimina
  7. Qaunto mi piacciono queste preparazioni, bravissima Elena!!!!

    RispondiElimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!