martedì 18 dicembre 2018

Torta di carote glassata


Menu lib(e)ro è giunto alla tappa delle torte, una delle portate più golose, e viene ospitata dalla nostra chef Lynne.
In questa tappa c'è davvero l'imbarazzo della scelta, dalle torte rustiche, ideali per la colazione, a quelle pompose e multistrato tipiche per le ricorrenze o gli anniversari.
Ho deciso di stare su una "via di mezzo", ho scelto una torta di carote, semplice da preparare e speziata, che ricorda tanto una torta da credenza, ma gassata e decorata conle noci, così da sembrare quasi elegante.
Il libro da cui è stata copiata è Torte e Cupcake di Marina Neri edito da Gribaudo, un regalo di Natale di diversi anni fa, ma che riporta ricette di torte e cupcake davvero interessanti e inusuali.
Della ricetta pubblicata ho variato il lievito: 1 bustina anzichè 1 cucchiaino di lievito e 1 di bicarbonato (quest'ultimo non riesco ad utilizzarlo come lievitante, in quando lo percepisco con un retrogusto amaro).
Ho dimezzato la glassa, in quanto  mi sembrava u po' troppa ed effettivamente così è sufficiente a glassare tutta la superficie superiore, se fosse uno strato più alto la torta sarebbe risultata stucchevole.
Ma ecco la ricetta!




Ingredienti

150g di carote grattugiate
100g di zucchero di canna
200ml di olio di semi di girasole
3 uova grandi
100g di uvetta sultanina
200g di farina debole
1 bustina di lievito
1 scorza di arancia non trattata
1 cucchiaino di cannella
1/2 cucchiaino di noce moscata

per la glassa
150g di zucchero  a velo
3 cucchiai di succo d'arancia
10 noci sgusciate

Scaldare il forno a 180°C, ungere lo stampo (può essere quadrato con 20cm di lato o rotondo di diam. 24).
Montare lo zucchero con le uova intere, unire l'olio, le carote e la scorza d'arancia.
Setacciare la farina con il lievito e unire all'impasto utilizzando un leccapentola.
Aggiungere le uvette fatte rinvenire per una mezz'oretta nell'acqua tiepida.
Versare l'impasto nella teglia e cuocere in forno già caldo 30-35 minuti (fare la prova stecchino).
Lasciare raffreddare.
Quando la torta è fredda, preparare la glassa miscelando lo zucchero con il succo d'arancia.
Quando ha raggiunto la consistenza ideale, spalmarla sulla superficie e cospargerla di noci tritate grossolanamente.
Lasciare riposare cosìcchè si asciughi la glassa.



Con questa ricetta partecipo a Menù lib(e)ro


2 commenti:

  1. La torta di carote è sempre un qualcosa di meraviglioso!

    RispondiElimina
  2. Adoro la torta di carote e questa ha un aspetto divino!

    RispondiElimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!
Ricordati però che utilizzando questo form, si acconsente al trattamento e all'archiviazione dei propri dati personali da parte degli autori di questo sito.