lunedì 2 luglio 2018

Insalata tiepida di coniglio


Questo mese in qui tutti stiamo già pensando alle vacanze, la rubrica L'Italia nel piatto ha pensato di proporvi un piatto estivo da presentare una sera a cena, giusto per darvi qualche idea in vista del gran caldo annunciato.
Poteva essere un piatto unico, ma anche un dolcetto estivo o rivisto in chiave estiva, insomma un piatto della tradizione o preparato con un ingrediente tipico, ideale per una cena estiva.
Personalmente ho preparato un'insalata con coniglio fritto e condito con Aceto Balsamico Tradizionale, la ricetta è tratta da qui con qualche leggera variazione in corso d'opera.
E' risultata piacevole e apprezzata da tutti i commensali, soprattutto i bambini che hanno apprezzano questi pezzetti di carne sfiziosi e senza ossa... provateli sono davvero azzeccati!




Ingredienti per 4 persone

400 g di polpa di coniglio
4 uova
200 g di pane grattugiato
400 g di insalata mista
2 pomodori
olio evo
Aceto Balsamico Tradizionale di Modena
sale e pepe
olio di semi per friggere








Disossare il coniglio (per 4 persone è sufficiente mezzo coniglio), tagliarlo a pezzetti regolari (in questo modo è più facile gestire la cottura che sarà uguale per tutti i pezzi).

Sbattere le uova con un pizzico di sale e pepe, e immergere i pezzi nel composto. Passare nel pane grattugiato (deve essere ricoperto completamente) e poi friggerlo in olio ben caldo (circa 160-170°C) per 3-5 minuti (dipende dalle dimensioni).
Scolarlo e metterlo su carta assorbente per togliere l'unto in eccesso.

Mondare e lavare l'insalata, posizionarla come letto in un piatto ovale da portata, aggiungere i pezzi di coniglio fritto e i pomodori tagliati a cubetti regolari.

Condire con l'olio extravergine di oliva, regolare di sale e pepe, aggiungere qualche goccia di Aceto Balsamico Tradizionale di Modena.

Servire tiepido o anche a temperatura ambiente.


Ecco le altre regioni:

Valle d’Aosta: Tris di tomini  

Piemonte: Tortino alle nocciole con gelato 

Lombardia: Torta Mousse al Melone 

Trentino Alto-Adige: Tagliere di formaggi trentini con miele

Veneto:  Sarde in saor 

Friuli Venezia Giulia: Baccalà mantecato alla triestina 

Emilia Romagna: Insalata tiepida di coniglio fritto

Liguria: Patate ripiene

Toscana: Trippa in insalata

Umbria: Piatti freddi umbri

Marche: Sorbetto alla pesca della Valdaso

Molise: Mozzarella di bufala ripiena di insalata di stagione 

Campania: Alici marinate

Puglia: Crostini con composta di cipolle rosse di Acquaviva e scaglie di pecorino

Calabria: Alici “scattiate”

Sicilia: Insalata Pantesca con Sgombro Grigliato 

Sardegna: Cascà Carlofortino 

6 commenti:

  1. E copierò di sicuro visto che il conilio mi piace moltissimo, un abbraccio e buone vacanze!

    RispondiElimina
  2. Meravigliosa presentazione per il coniglio che spesso non piace a tutti.

    RispondiElimina
  3. Ma sai che non ho mai fatto il coniglio in una insalata? Ma è da copiare :)
    Bravissima!
    Mi faccio un giro, chissà che proposte accattivanti ;)
    Buona settimana

    RispondiElimina
  4. da provare! mai mangiato il coniglio fritto!

    RispondiElimina
  5. Ciao Elena, ma lo sai che non ho mai mangiato il coniglio fritto!! Devo assolutamente provarlo.

    RispondiElimina
  6. Buonissima, buona serata baci

    RispondiElimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!
Ricordati però che utilizzando questo form, si acconsente al trattamento e all'archiviazione dei propri dati personali da parte degli autori di questo sito.