lunedì 14 marzo 2016

Finocchi al forno gratinati


Oggi a Light and tasty, si parla di nocciole!
Sì, lo sappiamo che non sono certo un ingrediente light, solo per l'alto contenuto di grassi, tipico della frutta secca, certo però che sono una vera miniera di "grassi buoni"... vogliamo proprio perderceli?
Per questo abbiamo deciso di proporvelo, naturalmente questo ingrediente non sarà quello principale, ma farà da corollario... quel qualcosa in più che rendere il piatto completo e ricco.
Le nocciole sono ricchissime di vitamina E, contengono inoltre fitosteroli, utili per la prevenzione delle malattie cardiache e circolatorie e gli acidi grassi buoni, in grado di abbassare i livelli del colesterolo LDL.
Non possiamo quindi evitarli, sono fondamentali per la nostra dieta, importante è però non esagerare nelle dosi.
Interessante sarebbe anche utilizzarli con snack a merenda, una bomba di calorie, ma con un apporto di proprietà davvero magiche!
ecco la mia ricetta....


Ingredienti per 2 persone

1 finocchio grande

3 cucchiai di pane grattugiato

7-8 nocciole

olio evo

sale e pepe





Lavare il finocchio sotto l'acqua corrente e affettarlo allo spessore di circa 0,5 cm, cuocere a vapore (io con bimby, boccale con 1 litro di acqua, vel. 1 funz. varoma , tempo 20 minuti).
Prendere una teglia da forno mettere i finocchi cotti con 1 cucchiaio di acqua, cospargere con pane.
Aggiustare di sale e pepe. Tritare grossolanamente le nocciole e metterle sulla superficie della panatura, condire con un cucchiaio di olio evo.
Cuocere in forno già caldo a 200°C con grill per 15- 20 minuti, fino alla formazione della crosticina.
Servire tiepidi, ottimi pure a temperatura ambiente.


Ecco altre proposte

 Zuppetta di zucca al curry con briciole di pane e nocciole di Carla Emilia

Cous cous invernale con broccolo romanesco e nocciole tostate di Consuelo

Tagliatelle di mais con spinacini e nocciole di Daniela

Petto di pollo ripieno con nocciole di Eva

8 commenti:

  1. Ma sai che devo ancora provarli i finocchi gratinati? Magari stavolta mi decido e li preparo proprio così con le nocciole che sembrano taaaanto buoniiiiii

    RispondiElimina
  2. Sfiziosissimo piatto e quella panatura profumata mi fa impazzire :-P
    Bravissima Ele e felice inizio settimana <3

    RispondiElimina
  3. Quella gratinatura croccantina è irresistibile :)
    Un bacio e buona settimana.

    RispondiElimina
  4. che sana e gustosa ricetta, davvero da rifare!! :-D

    RispondiElimina
  5. Ciao Elena, è bello trovarti qui e con questa ricettina delicata e invitante! Un bacione a presto

    RispondiElimina
  6. questa me la segno. li faccio sempre.a forno ma mai pensato alle nocciole!!!

    RispondiElimina
  7. Io adoro le nocciole... la prossima volta voglio aggiungerle anch'io ai finocchi gratinati. Mi sembra un'ottima idea.
    Ti faccio tantissimi Auguri di Buona Pasqua!!

    RispondiElimina
  8. Finalmente torno a rileggermi con calma le tue belle ricette. Quanti spunti e quanta bontà.
    Spero di non sparire più, mi lascerò influenzare meno dal caos brutto della quotidianità e più dal sole interiore. Questa ricetta è una di quelle che fa star meglio il sole interiore.
    A rileggerci presto

    RispondiElimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!