lunedì 18 dicembre 2017

Risotto alla melagrana e rosmarino



Oggi a Light and Tasty si parla di melagrana.
Un frutto chiamato anche frutto della salute, per le sue proprietà antitumorali, in quanto essendo ricco di tannini e polifenoli protegge l'instaurarsi di diversi tipi di tumore e anche dalla loro progressione.
E' inoltre dupurativa
Sempre grazie alla presenza di tannini ed acido ellagico, il frutto del melograno esplica una importante attività antibatterica e antinfiammatoria, in grado di contrastare le infezioni causate da batteri e parassiti, a carico dell’apparato gastrointestinale (es. salmonella ed Escherichia coli) e dell’apparato respiratorio ed urinario (es. stafilococco aureus e Pseudomonas aeruginosa).
Un antibiotico naturale per eccellenza e quindi perchè non approfittarne per iniziarne ad incentivare il consumo?
Per chi tiene alle calorie è da sottolineare che contiene solo 65 kcal/100g di prodotto.
 Ho pensato ad un risotto in cui inserisco succo e chicchi di melagrana; il succo può essere acquistato pronto oppure preparato con un frullatore da un frutto fresco e filtrato con colino a maglie strette..
Aggiungendo il succo, non si aggiunge sapore (devo ammetterlo), ma si dà quel tocco di acidità che un risotto deve avere, per  questo se preferite un risotto bianco in cui spiccano i chicchi rossi di melograno non utilizzate il succo, ma solo un poco di vino bianco.
Il rosmarino ha il compito di aromatizzare e il quantitativo è da decidere in base ai gusti.
Ecco la mia ricetta, utilizzabile anche per la Viglia di Natale essendo un piatto di magro, ma soprattutto che la simbologia di questo frutto: abbondanza,  prosperità mentre il raggruppamento dei semi all'interno del frutto rappresenta l'unione, la coesione.


Ingredienti per 4 persone

320g di riso carnaroli
1 melagrana
2 rametti di rosmarino
1 litro di brodo vegetale (1 carota, 1 scalogno, 1 canna di sedano, 1 zucchina, 1 patata)
200ml si succo di melograno
1 scalogno
20g di burro
sale
olio evo
Parmigiano reggiano


Preparare il brodo: inserire tutte le verdure, e far bollire a fiamma dolce per un'oretta, salare solo alla fine.
Soffriggere con 3 cucchiai di olio lo scalogno tritato,  tostare il riso, sfumare con il  succo di melograno (potete sostituire con vino bianco, se preferite il risotto bianco).
Iniziare la cottura mescolando di tanto in tanto aggiungendo man mano  il brodo ben caldo.
Cuocere per circa 15-17 minuti. Negli ultimi minuti aggiungere il rosmarino tritato (solo gli aghi ben tritati, evitate i rametti!).
Togliere dal fuoco, aggiungere i chicchi di melograno e poi mantecare con il burro e il formaggio (a piacere).
Servire decorando con chicchi di melograno e un rametto di rosmarino.

Ecco altre interessanti proposte:

Ravioli con funghi e cime di rapa alla melagrana  di Carla Emilia

Involtini di tacchino alla melagrana di Daniela

 Crema ai cachi con melograno   di Eva

Orzo con carciofi, pompelmo e melagrana di Maria Grazia

Alberelli con cuore di melagrana  di Milena:

Insalata di funghi porcini con melagrana e formaggio fresco di capra  di Simona

Risultati immagini per auguri di natale


Tanti auguri di Buon Natale , ci ritroveremo con questa rubrica a gennaio! Buone Feste !


9 commenti:

  1. Bello bello, oltre che tanto buono! Ci sentiamo ancora per gli auguri, bacioni :)

    RispondiElimina
  2. Molto elegante la tua preparazione, profumata e gustosa. Carissimi auguri di buone feste a te e a tutti i tuoi cari, un abbraccio grande.

    RispondiElimina
  3. Bellissimo e molto coreografico questo risotto. Complimenti 👏 buona settimana bacioni

    RispondiElimina
  4. Bellissimo e buonissimo questo risotto e in più la simbologia della melagrana lo rende quanto mai adatto alla tavola delle feste!!!
    Baci

    RispondiElimina
  5. Mai fatto il risotto con il melograno. Ricetta da conservare. Baci

    RispondiElimina
  6. Il risotto al melograno è una cosa sublime! Proverò la tua versione! Ho fatto i grissini erano super!

    RispondiElimina
  7. Molto elegante sia nella presentazione che nella preparazione.
    Tantissimi auguri di Buone Feste a te e alla tua famiglia :)

    RispondiElimina
  8. Ma che bontà, e come si presenta bene. Complimenti e Buon Natale :)

    RispondiElimina
  9. Deliziosa questa idea per le feste! I prossimi giorni saranno un turbinio di mille cose da fare, quindi eccomi qui a lasciarti, anche se in anticipo, i miei più affettuosi auguri di un sereno Natale colmo di amore e di tante leccornie!!!
    Buon Natale
    Alice

    RispondiElimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!