mercoledì 16 maggio 2012

Le tomaselle

Le tomaselle o tomaxelle sono degli involtini liguri molto gustosi, una ricetta antica (ho scoperto sul web) che ho assaggiato tanti tanti anni fa in casa di un'amica di famiglia.
Ho provato a prepararle, prendendo spunto da appunti di mia madre, molto simili a questa ricetta qui
Il risultato è stato più che buono, sono gustosi e colorati, un buon piatto primaverile in cui utilizzare i primi piselli...
Si possono farcire anche con la carne (ripieno simil polpettone), ma questa versione mi sembra più digeribile e adatta alla stagione, che ne dite?



Ingredienti
4 fette di fesa di vitello tagliata sottile
400g di spinaci freschi
20g di grana padano grattugiato
20g di funghi secchi ammollati
1 uovo
1 manciata di pinoli tostati
maggiorana
sale e pepe
3 cucchiai di olio evo
1 carota
1 cipolla
vino bianco secco
200g di piselli sgranati
brodo vegetale

Ammollare i funghi secchi in acqua per qualche ora (io scaldo al micronde, dopo 10 minuti sono pronti), nel frattempo stufare gli spinaci in una padella con coperchio in cui è stato inserito un goccio di olio e gli spinaci ancora bagnati.
Cuocere 5-10 minuti, salare e pepare. Raffreddare.
Tostare i pinoli in una padella antiaderente.
Preparare la farcia: tritare gli spinaci, unire l'uovo, il formaggio, i pinoli, la maggiorana e i funghi tritati.
Mescolare, spalmare sulle fette di carne e arrotolare, fermando con uno stuzzicadenti.
In una padella grande soffriggere la cipolla e la carota a cubetti, rosolare la carne e sfumare con il vino.
Aggiungere i piselli, bagnare con brodo vegetale e continuare la cottura per 20-30 minuti finchè i piselli non sono ben cotti.
Servire caldo.

Con questa ricetta partecipo all'Abbecedario culinario d'Italia organizzato da Trattoria MuVarA e ospitato, per le ricette liguri, dal blog Tutto a occhio


e al contest di Dauly del blog Cucchiaio e pentolone "Ricette ripiene dall'antipasto al dolce"

13 commenti:

  1. Che ne dico? Dico che hai fatto centro con questa ricetta!! E' buonissima: Mi piace molto il mix di spinaci uovo formaggio, maggiorana e... PINOLI!

    RispondiElimina
  2. Che mix di bontà, decisamente da provare!

    RispondiElimina
  3. Non posso parlare.... ho già la bocca piena di questa delizia saporita :-)

    Buona giornata

    RispondiElimina
  4. Sono d'accordissimo con te!!!!Meglio questa versione!!!Complimenti davvero!!!e' da rifare di corsa!!Un bacione

    RispondiElimina
  5. grazie cara, non conoscevo questa ricetta, deve essere gustosissima!

    RispondiElimina
  6. Deliziosi questi involtini.


    ciao

    RispondiElimina
  7. d'accordissimo sulla leggerezza e sul gusto di questiinvoltini,ops,tomaselle!

    RispondiElimina
  8. Ciao Elena, sai che non sapevo che si chiamassero Tomaselle? Le cucino anch'io ogni tanto e le servo anche a temperatura ambiente ma li chiamavo involtini verdi.
    D'ora in poi... le battezzerò con i loro nome!
    Buona giornata
    Nora

    RispondiElimina
  9. molto gustosi, non conoscevo questa ricetta, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  10. Non li conoscevo questi involtini liguri, che buon ripieno, voglio provarli!!!! ;)

    RispondiElimina
  11. Non sapevo si chiamassero così...che vergogna. Un abraccio.

    RispondiElimina
  12. Ciao cara, grazie per essere passata!
    Nulla ancora, ma sono a riposo! INfatti sono stata dai miei genitori per una settimana!
    Dovendo fare un parto programmato mi voglio far arrivare al 31 ma non so se il bimbo vorrà attendere!
    Spero di riuscire a fare un paio dipost in settimana almeno per salutare!
    Ti ringrazio ancora per il pensiero e ti mando un abbraccio.

    RispondiElimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!