mercoledì 25 aprile 2012

Sformato di finocchi e radicchio rosso

Questa ricetta è presa dalla rivista La Cucina Italiana,un mensile di gastronomia, così dice il sotto titolo, che esiste da quasi 100 anni;  è una delle riviste che preferisco e spesso prendo spunto, ma facendo tante variazioni...questa invece  è tal quale....
E' un'ottimo piatto unico, l'ho già preparato due volte, una come antipasto in una cena tra amici e una per la cena. E' piaciuto a tutti, tranne a Tommi che non ama il radicchio...effettivamente si sente! 
Si presenta molto bene e l'ho provato sia con il parmigiano che con il provolone piccante, sono due varianti possibili..forse preferisco quella al provolone, perchè ha un gusto ancora più deciso, in ogni caso ve lo consiglio caldamente....
Tratto da La Cucina Italiana di Marzo 2012


Ingredienti
2 finocchi
2 cespi di radicchio di Verona
50 g di Pancetta affumicata
20g di mandorle
12 fette di pancarrè senza crosta
2 uova
1 scalogno
70g di parmigiano reggiano (o provolone)
olio evo
timo
aglio
prezzemolo
salvia
burro
pane grattugiato

Mondare le verdure e tagliarle a fette sottili. Soffriggere lo scalogno in 2 cucchiai di olio, unire i finocchi, timo e sale, cuocere con coperchio dopo aver aggiunto un poco di acqua per circa 15 minuti.
Arrostire il radicchio in una larga padella con 2 cucchiai di olio, unendo uno spicchio di aglio ben tritato, cuocere al massimo 2-3 minuti.
Imburrare un anello di diam 16cm e cospargerlo di pane grattugiato, posizionarlo in una teglia più grande e formare una base con il pane.
Farcire con finocchi passati, il radicchio e scaglie di grana. Tagliare 4 fette di pane a 1/4 di cerchio, passarle nell'uovo sbattuto, e formare un piano sopra al formaggio.
Continuare con finocchi,  radicchio e scaglie di grana. Ricoprire ancora con altre 4 fette di pane tagliate a 1/4 di cerchio passate nell'uovo sbattuto.
Mettere in forno caldo per 20-25 minuti  a 190°C. Negli ultimi 5 minuti spolverizzare con formaggio grattugiato.
Sfornare e decorare con fette di pancetta passata in padella in modo da renderla croccante, foglie di salvia e filetti di mandorle tostate.

English version 
Radicchio and fennel flan

Ingredients
2 fennels
2 heads of Verona's radicchio
50 g bacon
20g almonds
12 slices of bread
2 eggs
1 shallot
70g Parmigiano Reggiano Cheese
extra virgin olive oil
tyme
garlic
parsley
sage
butter
Bread crumbs

Peel vegetables and cut into thin slices. Fry the shallots in 2 tablespoons oil, add  fennels, thyme and salt. Cook with lid after adding a little water for about 15 minutes.
Roast the radicchio in a large skillet with 2 tablespoons of oil, add a clove of garlic, well chopped.
Cook 2-3 minutes.
Put butter on a 16cm diameter ring and sprinkle with bread crumbs, place in a baking dish, forming a bed with the bread.
Put the fennel, radicchio and pieces of cheese.
Cut 4 slices of bread in 1/4 of a circle,  dip in beaten eggs, put them over.
Continue with fennel, radicchio and parmesan, cover with bread ...as before.
Place in preheated oven for 20-25 minutes at 190°C. After 20 minuter sprinkle with grated cheese.
Remove from oven and garnish with slices of crispy bacon, roasted almonds and leaves of sage.

Con questa ricetta partecipo al WHB#331, che ho l'onore e il piacere di ospitare in questa settimana sia nella versione italiana che nella versione inglese


Per chi non conoscesse ancora il WHB vi rimando a qui, dove troverete tutte le informazioni utili, mentre vi ricordo che Weekend Herb Blogging è stato ideato da Katlyn diel blog Katlyn's Kitchen, è organizzato a livello internazionale da Haalo, del blog Cook (almost) anything at least once , e gestito nella versione italiana  da Brii del blog Briggishome

11 commenti:

  1. ciao cara...uno sformato che è una meraviglia! mi piace questo binomio di finocchi e radicchio...e con il provolone piccante.....ancora più gustoso!
    bacioni

    RispondiElimina
  2. Dalla foto lo sformato sembra invitante! Possibile non abbia convinto Tommi??? Bacione.

    RispondiElimina
  3. Io adoro il radicchio!!!!!!!!!!!
    è perfetto per me allora!!!!!!!E poi che presentazione..fa venire proprio fame...
    Un bacio Elena!!!!!!!!

    RispondiElimina
  4. Capisco Tommi ma sono d'accordo con te per il provolone piccante! Bellissimo anche da vedere :)

    Buona giornata

    RispondiElimina
  5. Bellissima presentazione e soprattutto un connubio di sapori e consistenze perfette! Anche a mio marito non piace il radicchio, ma in piatti come questo ci sta davvero bene, dona una nota amarognola che equilibra il tutto. Bravissima! Domani arrivo con la mia ricettina, a presto e buona giornata, Babi

    RispondiElimina
  6. Meravigliosa la ricetta e ancor piu brava tu ad averla presentata da copertina!!!10 e lode!!!!:-)Bacione

    RispondiElimina
  7. Ma lo sai che è davvero bella questa ricetta? Non la conoscevo. Anzi a dire il vero i finocchi mi piacciono solo al naturale, però sembra davvero gustoso questo sformato! Perchè non partecipi al mio contest?

    RispondiElimina
  8. questo sformatino ha un ottimo aspetto, a me convince del tutto...un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  9. E' davvero interessante questa ricetta! Grazie per averla condivisa con noi! :)

    RispondiElimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!