martedì 28 settembre 2010

Risotto ai porri

Risottino dal sapore delicato, insolito ed economico, cosa volete di più?
Naturalmente deve piacere il gusto dei porri, verdura che si trova soprattutto in autunno ed inverno ed è particolarmente ricca di potassio calcio e fosforo.




Ingredienti per 4 persone
350g di riso carnaroli
1 l di brodo vegetale
2 porri
olio evo
50ml di latte
1 confezione di philadelphia (65g)
100ml di vino bianco secco
sale, pepe


In una padella antiaderente scaldare 2 cucchiai di olio evo e rosolare per 5-10 min. i porri dopo averli affettati sottilmente.






Inserire il riso e tostarlo per qualche minuto, sfumare con il vino bianco e poi procedere la cottura continuando ad aggiungere il brodo caldo e mescolando di tanto in tanto.



Qualche minuto prima di finire la cottura introdurre il formaggio e il latte precedentemente scaldato, aggiustare di sale e a piacere aggiungere il pepe.

5 commenti:

  1. è da un pò che lo voglio provare,ma nonostante la semplicità non l'ho ancora mai fatto!proverò la tua ricetta,la presentazione è molto bella!

    RispondiElimina
  2. Grazie, sei molto gentile... con le foto sono un disastro.. devo proprio migliorare!

    RispondiElimina
  3. Ciao Elena, il risotto mi piace moltissimo e mio marito adora i porri quindi .... mio....
    Grazie per essere passata da me e riguardo alle patate arrosto, io normalmente le faccio a pezzi e le sbollento per qualche minuto in acqua acidulata con un po' d'aceto, poi le scolo bene e le metto in forno ben condite con aromi e olio la cottura in genere di 1/2 ora con il forno abbastanza caldo.
    un abbraccio

    RispondiElimina
  4. grazie Cristina ne farò tesoro e ci proverò...
    Baci :))

    RispondiElimina
  5. Per me che adoro i porri questo risotto è un must da provare!
    bello il fiorellino decorativo!
    brava su tutti i fronti!

    RispondiElimina

Ora che sei arrivato fin qui, lasciami un commento...
mi fanno davvero piacere, sia i complimenti sia le critiche, ma ricordati di firmare!